Privacy Policy Bibite zuccherate e rischio cancro! - attivalavita.com

Allarme: più rischio cancro per chi beve bibite zuccherate!

Lo afferma uno studio condotto dall’Università Sorbona di Parigi. da “Il Giornale” di data 12/07/19.

Da questo studio sembra che le bibite zuccherate non siano le  nostre alleate in fatto di salute, ma abbiano un legame con l’aumento di rischio di cancro.

Già negli ultimi decenni questi prodotti  sono stati associati a numerosi disturbi, es. carie dentali, diabete, ictus, malattie cardiovascolari.

Un nuovo studio, ora, abbina le bibite zuccherate  al tumore!

La ricerca è stata condotta dal team di Mathilde Touvier, del Sorbonne Paris Cité Epidemiology and Statistics Research Center.

Ed è stata pubblicata sul British Medical Journal, che ha seguito 101.257 persone adulte francesi sane. Di questi il 21%  erano uomini,  e il 79% donne, con una età media di 42 anni.

Per nove anni i ricercatori hanno valutato il comportamento alimentare  del campione  con due questionari dietetici on line. Attraverso questi strumenti  si  calcolavano i consumi quotidiani di bevande zuccherate e bibite con dolcificanti artificiali ( bibite “zero” o “light”).

Tutti i dati sono stati confrontati con le cartelle cliniche dei pazienti e con i dati relativi alle assicurazioni sanitarie, considerati diversi fattori di rischio conclamati per il tumore: età, sesso, scolarità, storia familiare, fumo, attività fisica.

Ed ecco ciò che hanno rilevato:

Consumare 2 lattine a settimana in più di queste bibite zuccherate,(circa 100 ml al giorno) porta ad aumentare il rischio di cancro del 18%

Se poi si tratta di tumore al seno il rischio aumenta fino al 22%.

Inoltre, da questa ricerca, risulta che i succhi di frutta e altre bibite zuccherate siano i principali colpevoli.

Insomma il binomio bibite zuccherate e rischio cancro comincia sempre più ad essere segnalato nel mondo della medicina!

Comunque segnalo che gli studiosi parigini sono molto cauti nelle conclusioni.

Infatti lo studio è basato su osservazioni che evidenziano una ricorrenza statistica, ma non possono stabilire un legame causa-effetto.

In effetti, essi affermano che anche altri comportamenti, ad esempio  uno scorretto stile di vita, potrebbero aver influito sull’aumento dell’incidenza tumorale, ma è vero che chi tende a mangiare in modo poco salutare tende anche a bere parecchie bibite zuccherate.

Sono risultati difficili da ignorare!

C’è da riflettere su  quanto sia importante seguire una buona e sana nutrizione bilanciata, riducendo il consumo degli zuccheri, e non soltanto limitando  quello delle bibite zuccherate!

In particolare per noi over 60 ricordo quanto sia importante controllare la quantità di zuccheri che ingeriamo proprio per evitare l’insorgere del diabete tipico dell’età avanzata!

Vuoi sapere come fare ?

Ti interessa approfondire? Scarica qui sotto GRATIS la mia “Over 60 guida al benessere per uomini e donne”, del valore di 70 euro, che io stesso ho scritto in base alla mia positiva esperienza. 

Alla soluzione dei tuoi problemi

Livio Rodinis

Scarica la prima parte del manuale del benessere

Disponibile gratis

Noi rispettiamo la tua privacy

Scarica la prima parte del manuale del benessere
Disponibile gratis!!
Noi rispettiamo la tua privacy