Privacy Policy attività fisica Archives - attivalavita.com
PERCHE’ FARE ATTIVITA’ FISICA?

PERCHE’ FARE ATTIVITA’ FISICA?

PERCHE’ FARE ATTIVITA’ FISICA?

Perché fare attività fisica? Questa certamente è la domanda che ognuno di noi si pone. La risposta è che l’uomo è una macchina perfetta per muoversi e per questo bisogna evitare assolutamente di fare una vita troppo sedentaria. Quindi già dall’infanzia la parola d’ordine è: muoversi.

QUALI BENEFICI POSSIAMO TRARRE DALL’ATTIVITA’ FISICA?

INNANZITUTTO SVILUPPIAMO LA MASSA MAGRA, OVVERO  I NOSTRI MUSCOLI E SCONGIURIAMO LA SARCOPENIA, OVVERO QUEL PROCESSO DI ATROFIA MUSCOLARE CHE AVVIENE CON L’AVANZARE DELLA VECCHIAIA E LA SEDENTARIETA’.

Di conseguenza miglioriamo il  nostro metabolismo cioè  bruciamo più calorie ed abbiamo più garanzie nel controllo del peso corporeo.

Infatti con più tono muscolare:

  • proteggiamo le ossa
  • miglioriamo il funzionamento del cuore e del sistema cardiocircolatorio
  • preveniamo l’insorgenza del diabete e malattie metaboliche
  • miglioriamo l’umore
  • alleviamo tensioni e stress
  •  miglioriamo l’aspetto fisico.

Sono tutti aspetti molto importanti per mantenersi in salute, inecchiare in modo sano e attivo, anche dopo aver superato i fatidici 60!

In particolare migliorare il tono dell’umore può essere un grande volano positivo per aver voglia di cominciare a portare piccoli cambiamenti alle nostre abitudini quotidiane, senza troppi sacrifici!

Lattività fisica  naturalmente, è correlata ad una nutrizione bilanciata e le due cose insieme portano a dei benefici notevoli. Così, in questo modo andiamo ad effettuare un cambiamento nello stile di vita.

Ma come possiamo arrivare ad integrare una alimentazione sana e bilanciata con un’attività fisica magari moderata, ma regolare? 

Ti interessa approfondire? Scarica qui sotto GRATIS la mia “Over 60 guida la benessere  per uomini e donne”, del valore di 70 euro, che io stesso ho scritto in base alla mia positiva esperienza.

 

Alla soluzione dei tuoi problemi

Livio Rodinis

Cosa è l’attività fisica?

Cosa è l’attività fisica?

Cosa è  l’attività fisica?

Per sapere  cosa è  l’attività fisica ho provato a cercare sul vocabolario:

L’attività fisica è definita come “movimento corporeo prodotto da muscoli scheletrici, che richiede dispendio di energia. Comprende tutte le attività, eseguite in ogni momento del giorno o della notte, a qualsiasi intensità.

E’ una definizione generica! Non vi sembra? Suvvia! Non vorrete dirmi che se muovo un dito ho fatto attività fisica con consumo di energia? Cerchiamo di analizzare un po’.

Ogni movimento comporta sicuramente che si faccia un’attività fisica generica, ma prima di parlare di qualcosa che favorisca  l’aumento della massa muscolare e  riesca ad incidere in modo significativo sul metabolismo, dobbiamo fare riferimento all’attività sportiva. Non tutti i movimenti che facciamo durante il giorno in effetti possono essere definiti “sport”.

Le attività fisiche sportive si possono dividere essenzialmente in due tipologie: aerobica e anaerobica.

L’esercizio aerobico consiste in uno sforzo muscolare a regime costante, ovvero protratto nel tempo ed include attività come, ad esempio, corsa, camminata veloce, nuoto, bicicletta.

E’ quel tipo di movimento che ti fa fare fiato.

Lo svolgimento regolare di questo tipo di attività aiuta in modo efficace il funzionamento del cuore e il sistema cardiovascolare. Ha un effetto benefico sull’umore, alleviando tensione e stress.

L’esercizio anaerobico consiste, invece, in una intensa attività fisica volta a sviluppare la muscolatura e comprende attività come sollevamento pesi, ed  esercizi di resistenza.

Per me, l’attività fisica sportiva, anche se moderata e di breve durata, ma eseguita regolarmente, ti aiuta a sentirti  ed  apparire al meglio.

Ad esempio,  gli esperti ci dicono che con soli venti minuti al giorno di attività anaerobica, possiamo modificare in modo significativo la nostra  forma e la condizione fisica.

Quindi, l’esercizio fisico ti tonifica il corpo, ti rende facile il raggiungimento e il mantenimento di un peso adeguato! 

Ma tu mi chiederai: perché fare sport, anche se in modo amatoriale, può aiutarmi a raggiungere il mio peso forma?

Perché aiuta ad aumentare la massa muscolare che brucia molte più calorie rispetto al tessuto adiposo.

Lo sapevi?

Ogni chilo di massa magra brucia circa 28 calorie al giorno, mentre ogni chilo di tessuto grasso ne  brucia soltanto  4.

Inoltre, la massa muscolare contribuisce a proteggere le ossa, una funzione importante, in particolare, per le donne in menopausa.

Il ritmo con il quale l’organismo a riposo brucia le calorie viene chiamato “metabolismo basale”.

Quindi, chi possiede una buona massa muscolare ha un metabolismo basale più rapido  ed ha  ottime probabilità di rimanere snello, contenendo la massa grassa.

Ma attenzione!

Per aumentare la nostra muscolatura, non basta solo fare sport regolarmente, bisogna anche seguire una nutrizione bilanciataaumentando l’assunzione quotidiana di proteine, seppur con moderazione ed equilibrio.

Fare esercizio fisico senza tenere conto dell’importanza di una alimentazione ricca di tutti i nutrienti rischia di farci ottenere l’effetto opposto.

Ad esempio, senza il sostegno di  un adeguato apporto proteico,  il corpo “ruba” le proteine a muscoli ed organi, e va in deperimento.

E ti ricordo che anche il cuore è un muscolo!

Per ottenere ottimi risultati, per migliorare il tuo benessere cardio-vascolare, però, oltre all’ attività fisica, è opportuno, se non lo hai ancora fatto, cambiare stile di vita.

Questo è il momento giusto per farlo!

Io sono stato aiutato all’inizio a cambiare, ed ora posso anch’io aiutarti in questo percorso, purché TU lo voglia. Ma tutto ciò può avvenire a patto che TU voglia:

– ABOLIRE OGNI INDECISIONE

– DECIDERE DI PROVARE A CAMBIARE

Ti interessa approfondire? Scarica qui sotto GRATIS la mia “Over 60, guida al benessere per uomini e donne” del valore di 70 euro che io stesso ho scritto in base alla mia positiva esperienza.

Alla soluzione dei tuoi problemi!

Livio Rodinis

 

 

Alla soluzione dei tuoi problemi!

Livio Rodinis

Scarica la prima parte del manuale del benessere

Disponibile gratis

Noi rispettiamo la tua privacy

 

ATTIVITA’ FISICA OVER 60: ISTRUZIONI PER L’USO

ATTIVITA’ FISICA OVER 60: ISTRUZIONI PER L’USO

ATTIVITA’ FISICA  OVER 60?

ISTRUZIONI PER L’USO

Attività fisica over 60? Istruzioni per l’uso è l’argomento che vi propongo per stimolare in voi la voglia di muovervi, di essere dinamici, di non cadere in depressione, aspettando seduti sul divano che le cose accadano! Signori, svegliaaaa! E’ l’ora di procedere!

Innanzitutto, sei sempre stato uno sportivo? E allora non mollare!

Perchè continuare i propri allenamenti è importante, solo prendendo la precauzione di non strafare. Quindi attività fisica sì, ma con buon senso, cercando di non stressare troppo le articolazioni, che per quanto siano sempre in attività, hanno già fatto molta strada!

Se hai fatto sport  in passato ma hai mollato, allora è il momento di riprendere.

Si ma come?

Fallo a piccoli passi, progressivamente, e con una certa prudenza per non infortunarti con strappi muscolari o mettere sotto stress tutto il nostro corpo.

Ciò che conta è prendere la decisione di finirla con la sedentarietà e deciderti ad iniziare la tua attività fisica per over 60.

Ecco perchè è molto utile iniziare ad immaginare giornate più attive, con più interessi, nelle quali inserire dei piccoli spazi di attività fisica.

Infatti mettendoti in moto sei di nuovo nella condizione di sentirti ancora capace, in gamba, e questo ti permette ancora  di immaginare il futuro.  Questo è un grandissimo antidoto allo scoraggiamento ed alla rassegnazione che affliggono i fatidici anta…..

Nei precedenti articoli ti ho parlato dell’attività fisica distinta in

  • aerobica
  • anaerobica

L’aerobica è quella che ti fa fare il fiatone quando l’esegui, ad esempio il correre, andare in bici, camminare velocemente

L’anaerobica è quella che sviluppa molto i muscoli, come il sollevamento pesi, esercizi di resistenza ecc.

Ogni giorno, all’età di 68 anni, io dedico circa 60 minuti nell’intervallare entrambe le attività fisiche, sia aerobica che anaerobica.

E questo mi aiuta a modificare, senza strafare, a piccoli passi, in modo significativo la forma e la condizione fisica.

Vado spesso in bicicletta, anche per fare piccole commissioni, come comprare la spesa, e a casa faccio esercizi a corpo libero seguendo, tramite internet,  video  di sessioni di ginnastica.

Ce ne sono per tutte le esigenze, sia per chi è alle primissime armi, sia per i più allenati. Molti sono i personal trainer che girano corsi interi su Youtube. Io mi trovo molto bene con gli allenamenti di Samantha Clayton. 

Però è importante  non eseguire in modo ripetitivo gli esercizi, ma alternandoli e variando pure la durata degli stessi, magari aggiungendo qualche secondo in più o aumentando il numero delle ripetizioni dell’esercizio stesso.

Perciò non mi annoio e stimolo sempre la muscolatura in modo diverso. Ed è in questo modo che  riesco ad aumentare la mia massa muscolare!

All’inizio dell’articolo ho citato solo alcuni esempi di esercizi aerobici e anaerobici adatti all’attività fisica over 60.

Ma ci sono svariati modi per fare attività fisica per gli over 60, non sempre è necessario frequentare la palestra!

La National Academy of Science raccomanda di effettuare per 60 minuti al giorno esercizio fisico, per ridurre i rischi di patologie croniche.

Ma attenzione: questa ora può essere diluita nell’arco della giornata.

Qui di seguito trovi una tabella con ulteriori esempi di moderata attività fisica da svolgere quotidianamente.

I dati sono tratti da “Pratical Guide, Identification, Evaluation and Treatment of Overweight and Obesity in Adults, National Heart Lung and Blood Institute” in italiano: “Guida Pratica, Identificazione, Valutazione e Trattamento del Sovrappeso ed Obesità negli Adulti, Istituto Nazionale per l’Apparato Cardiovascolare”

 

Normali attività domestiche Attività sportive
Lavare e lucidare l’auto per 45-60 minuti Giocare a pallavolo per 45-60 minuti
Pulire i vetri o il pavimento per 45-60 minuti Giocare a calcio per 45 minuti
30-45 minuti di giardinaggio Percorrere camminando circa 2 km e mezzo in 35 minuti
Rastrellare foglie per 30 minuti Percorrere in bicicletta 8 km in 30 minuti
Percorrere in 30 minuti 3 km camminando 30 minuti di ballo
Spalare la neve per 15 minuti Nuotare in piscina per 20 minuti
Fare le scale per 15 minuti Percorrere di corsa 2 km e mezzo in 15 minuti

 

Come vedi puoi scegliere e gestire la tua attività fisica;  ma è importante applicarsi con costanza e regolarità!

IMPORTANTISSIMO

FAI QUALCOSA CHE TI PIACE! ALTRIMENTI MOLLI DOPO POCO E TI SENTI FALLITO! E POSSIBILMENTE CERCA DI FARLO IN COMPAGNIA!

Ed ora vorrei dirti soltanto due parole sulla massa muscolare che contribuisce a proteggere le ossa, una funzione importante, in particolare, per le donne per  prevenire e combattere l’osteoporosi.

L’aumento di tale massa fa bruciare più calorie, anche quando non si svolge attività motoria.

Ogni chilo di massa magra brucia circa 28 calorie al giorno, ogni chilo di tessuto adiposo brucia soltanto circa 4 calorie al giorno.

Quindi è importante aumentare la nostra massa muscolare!

Ma  per aumentarla, oltre all’attività fisica, ho bisogno di fornire all’organismo un’adeguata alimentazione. Quindi, innanzitutto è importante fare una prima colazione che apporti una nutrizione bilanciata, in modo da fornire all’organismo tutti i nutrienti necessari per ripartire alla mattina!

Se la colazione è ben equilibrata dal punto di vista dei nutrienti, ti  aiuta a mangiare in modo corretto anche durante il resto della giornata.

L’assunzione quotidiana di proteine, con pochi grassi, può contribuire allo sviluppo della massa magra.

Senza un adeguato apporto proteico il corpo “ruba” le proteine ai muscoli e agli organi, e va in deperimento.

E allora, per ottenere ottimi risultati e per migliorare il tuo benessere psico-fisico, fai attività fisica adeguata alla tua età, aggiungici una buona prima colazione e una nutrizione bilanciata  durante gli altri pasti, ma RICORDATI DI BERE  ACQUA  CON REGOLARITA’!

Senza una adeguata idratazione  ti procuri danni anziché benefici all’organismo.

A questo punto avrai capito che per fare attività fisica dopo i 60 non è necessario diventare degli atleti, ma è opportuno, se non lo hai ancora fatto, cambiare stile di vita.

E questo è il momento giusto per farlo!

Io sono stato aiutato all’inizio a cambiare, ed ora posso anch’io aiutarti in questo percorso, purché tu lo voglia!

 

Ti interessa approfondire? Scarica qui sotto GRATIS la mia “Over 60, guida al benessere per uomini e donne”, del valore di 70 euro, che io stesso ho scritto in base alla mia positiva esperienza. 

Alla soluzione dei tuoi problemi

Livio Rodinis

Scarica la prima parte del manuale del benessere

Disponibile gratis

Noi rispettiamo la tua privacy

Scarica la prima parte del manuale del benessere
Disponibile gratis!!
Noi rispettiamo la tua privacy